I dati sono tutto

Da luglio, dicono, potremo conoscere i nostri consumi. Non sarà più necessario interpretare bollette incomprensibili oppure leggere contatori, illeggibili e illegali, d'ora in poi se ne occuperà il grande fratello. Siamo pigri e viziati: formalizziamo contratti di luce e gas al telefono, senza neppure sapere quanto consumiamo e leggiamo stupidamente al telefono le nostre bollette a … Leggi tutto I dati sono tutto

Misurare energia elettrica

L'ultimo numero di Tuttomisure denuncia lo stato della metrologia in Italia. Due articoli trattano la misurazione dell'energia elettrica ed é sconcertante come si possa essere arrivati a pagare, in questo modo, la bolletta energetica nazionale. Il prof. Ferrero del Politecnico di Milano si chiede se esista una cura. Le posizioni di monopolio non incentivano l'aggiornamento ma … Leggi tutto Misurare energia elettrica

Gli omissis delle autorità

Le liberalizzazioni vengono spesso sbandierate da chi non sa neppure di cosa parla oppure da chi pretende di distorcere la realtà. Dopo ben dodici anni di presunta liberalizzazione del mercato elettrico, è utile leggere questo documento di Arera, disseminato di omissis, messi lì apposta per non innervosire il vecchio monopolista - Enel - che adesso fa … Leggi tutto Gli omissis delle autorità

La farsa dei contatori

Premesso che: la metrologia legale, che tutela la fede pubblica in quelle transazioni commerciali che utilizzano strumenti di misura, compete unicamente al Ministero dello Sviluppo Economico; è in corso, su scala nazionale, la sostituzione di decine di milioni di misuratori di energia elettrica e di gas naturale; i misuratori, una volta installati, diventano parte integrante … Leggi tutto La farsa dei contatori

L’Italia delle sorprese

Nove mesi trionfali per le società energetiche che in questi giorni presentano i conti: margini da capogiro per i tempi che corrono e per i consumi quasi piatti. Terna, Enel, A2A,Snam, Acea, Hera, Iren solo per citarne alcune, che si muovono in ambiti prevalentemente regolati, o in forza di concessioni monopolistiche, possono permettersi utili netti superiori … Leggi tutto L’Italia delle sorprese

Concessioni senza rischi

Il differenziale tra i titoli italiani e quelli tedeschi si riflette sulla remunerazione degli investimenti, garantita a chi gestisce servizi regolati, per ripagare reti elettriche, elettrodotti, gasdotti, stoccaggi, contatori etc. Uno spread di 300 punti base potrebbe costare agli utenti italiani circa 460 milioni di euro all’anno in più sulle tariffe di elettricità e gas. … Leggi tutto Concessioni senza rischi

La Cassazione sui consumi anomali

L'ordinanza della Corte di Cassazione - Cass. civ. Sez. III, Ord., (ud. 15-03-2018) 19-07-2018, n. 19154 - tratta un caso di  consumo anomalo di acqua. La Corte stabilisce che, in caso di contestazione, è il gestore del servizio a dover fornire in primo luogo la prova del corretto funzionamento del contatore e l'utente può quindi … Leggi tutto La Cassazione sui consumi anomali