I nuovi contatori del gas

In Europa, i contatori del gas sono sempre stati sostituiti, per legge, dopo un certo numero di anni, in base alla precisione di misurazione rilevata a campione. In Italia,invece, non é mai stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto attuativo di una legge del 1991, senza il quale i contatori del gas potrebbero, in teoria, funzionare … Leggi tutto I nuovi contatori del gas

Bolletta = bancomat

Entro fine anno ARERA - Autorità per energia, gas, acqua e rifiuti - dovrà comunicare gli aumenti del prezzo del gas e dell'energia elettrica per il primo trimestre 2019. Le variazioni riguarderanno 30 milioni di contratti in tutela, e non saranno un regalo! A meno di ulteriori slittamenti o di giochetti contabili, si prevedono aumenti … Leggi tutto Bolletta = bancomat

La bufala della prescrizione

Ingiustificato ottimismo sulla prescrizione breve, due anni per richiedere il pagamento dei consumi arretrati. Fare un decreto è facile ma è complicato metterlo in pratica e quindi ARERA non può fare altro che chiedere agli addetti ai lavori. Per chi avesse voglia di leggere il documento di consultazione a pag.21 si parla di "dequalificazione degli smart … Leggi tutto La bufala della prescrizione

Sicuri per decreto

La sicurezza degli impianti che trattano sostanze pericolose è fondamentale per la salute dei cittadini e, se a seguito dell'incidente  di Seveso, la legge che ne prende il nome impone determinate regole, non ci si può permettere di interpretarle. Non si può cioè disquisire su cos'è  uno stabilimento, o un'officina di gas, concludendo che un'area … Leggi tutto Sicuri per decreto

L’Italia delle sorprese

Nove mesi trionfali per le società energetiche che in questi giorni presentano i conti: margini da capogiro per i tempi che corrono e per i consumi quasi piatti. Terna, Enel, A2A,Snam, Acea, Hera, Iren solo per citarne alcune, che si muovono in ambiti prevalentemente regolati, o in forza di concessioni monopolistiche, possono permettersi utili netti superiori … Leggi tutto L’Italia delle sorprese

Le perdite di rete

Le reti sono inefficienti? A chi può importare se il costo viene scaricato in tariffa? Nessuno dei servizi essenziali è immune da questo schema perverso: l'obbiettivo non è quello di ridurre le perdite e sanzionare i responsabili ma continuare con questo andazzo e blaterare su efficientamento e risparmio energetico. Eclatante il caso dell'acqua: degli 8,3 … Leggi tutto Le perdite di rete

Concessioni senza rischi

Il differenziale tra i titoli italiani e quelli tedeschi si riflette sulla remunerazione degli investimenti, garantita a chi gestisce servizi regolati, per ripagare reti elettriche, elettrodotti, gasdotti, stoccaggi, contatori etc. Uno spread di 300 punti base potrebbe costare agli utenti italiani circa 460 milioni di euro all’anno in più sulle tariffe di elettricità e gas. … Leggi tutto Concessioni senza rischi