Al freddo o al buio?

Riaccendiamo la caldaia del riscaldamento che ora va a gas, perché il gasolio inquinava, e aumentano le probabilità di restare proprio senza gas necessario, oltre a scaldarci, anche per produrre metà dell'energia elettrica nazionale. Se invece ci sarà gas, per scaldarci, cucinare e fare la doccia, pagheremo il triplo rispetto all’anno scorso. In queste ultime … Leggi tutto Al freddo o al buio?

La resa dei conti

L’annunciato aumento - decine di punti percentuali - del costo delle bollette, era facilmente prevedibile. Aumentando per anni la voce "oneri di sistema" della bolletta, che con l’energia c’entrano poco, al primo e consistente aumento della voce "materia prima energia" arriva il botto. Il governo aveva tentato di calmierare l'aumento dello scorso trimestre sperando che … Leggi tutto La resa dei conti

Gli assurdi oneri di sistema

Una rara slide dell'Autorità per l'energia mostra la situazione degli oneri di sistema che paghiamo con le bollette. Nel 2016 gli oneri valevano 14,4 e nessuno è in grado di fare previsioni per il futuro perchè nella voce "oneri di sistema" della bollette ci finiscono cose che con l'energia non hanno nulla a che vedere come di … Leggi tutto Gli assurdi oneri di sistema

L’ultimo spenga la luce

La componente A3 é la voce dominante degli oneri di sistema delle bollette che, nel 2016, ci costavano 16,5 miliardi di euro. Qui il dettaglio. Ogni anno questa immensa quantità di denaro finisce, prevalentemente,nelle tasche di chi produce energia rinnovabile, in particolare fotovoltaica, in forza ad una serie di decreti - conti energia - emessi dal … Leggi tutto L’ultimo spenga la luce

I mantenuti 

I "mantenuti" vivono sulle nostre bollette e presentano bilanci trionfali per i tempo che corrono. Alitalia, Ilva e Alcoa, coprono parte dei buchi con le bollette. Questo il dettaglio ( energia elettrica) delle voci in bolletta di una piccola impresa: 1) Corrispettivi per sbilanciamento e dispacciamento Corrispettivo per l’approvvigionamento delle risorse del Mercato Servizio Dispacciamento … Leggi tutto I mantenuti 

La caccia al pollo

Con il mercato tutelato in scadenza, forse a luglio 2020, comincia la caccia al pollo, quello che non ha idea di quanto consuma, ma comunque firma contratti di luce e gas. Povero pollo, non legge il contatore e si fida delle bollette! Dopo avervi asfissiato al telefono, busseranno alla porta chiedendovi di poter esaminare con … Leggi tutto La caccia al pollo

La tariffa “obbligatoria”

La tariffa è il prezzo di un servizio e definirla "obbligatoria", anche se non c'è il servizio, è sbagliato. Ci sono bollette che fatturano consumi inesistenti, solamente per addebitare altre voci di costo; ci spiegano che sono consumi "obbligatori" e che comunque vanno pagati. La tariffa della distribuzione di energia elettrica é applicata a tutti i clienti … Leggi tutto La tariffa “obbligatoria”

Proroga tutela a condizione che

ARERA ritorni alla sua missione originale e cioè " la promozione della concorrenza e dell'efficienza nel settore dei servizi di pubblica utilita', di seguito denominati "servizi", nonche adeguati livelli di qualita' nei servizi medesimi in condizioni di economicita' e redditivita', assicurandone la fruibilita' e la diffusione in modo omogeneo sull'intero territorio nazionale, definendo un sistema tariffario … Leggi tutto Proroga tutela a condizione che

La bolla del fotovoltaico

Per il fallimento della Alter Eco, due anni fa andava all'asta un campo fotovoltaico da 1 MW , finanziato con il quinto conto energia del 2012. Il prezzo base d'asta - 650 €/kW - era otto volte inferiore al valore iniziale. Solamente la speculazione spiega l'installazione di gran parte degli impianti fotovoltaici, installati tra il 2010 … Leggi tutto La bolla del fotovoltaico

Il consumatore utile idiota

Risparmiare si potrebbe anche, basterebbe sapere quanto consumiamo, ma non sembra interessare a nessuno: tutti sanno quanto pagano ma pochi quanto consumano. Non leggiamo i contatori e le bollette addebitano consumi stimati: secondo Arera, responsabile di questo scandalo,  35 milioni di utenti del gas e 10 milioni di utenti di energia elettrica ricevono bollette basate … Leggi tutto Il consumatore utile idiota

Manovra sulle bollette

Gli oneri di sistema valgono il 30/40% del costo della bolletta dell'energia elettrica e, senza consumare un solo kWh, paghiamo bollette da 30€/mese. Per addebitarci gli oneri di sistema i venditori si inventano kWh inesistenti che non vengono né trasportati né consumati e le bollette sono degli autentici falsi. Ovvio che c'è qualcosa che non funzione e allora ecco … Leggi tutto Manovra sulle bollette

La regolazione all’italiana

L'allegato di una delibera dell'Autorità per l'energia lasciava un buco normativo sul quale, per quasi un decennio, hanno campato in tanti. 14.6 - Gli utenti del dispacciamento delle unità fisiche di produzione e consumo sono tenuti a definire programmi di immissione e prelievo utilizzando le migliori stime dei quantitativi di energia elettrica effettivamente prodotti dalle medesime unità, … Leggi tutto La regolazione all’italiana

Il consumatore digitalizzato

Per l'attuale presidente dell'Enel "la pietra miliare dell'internet of things é stato il contatore intelligente" , uno strumento illegale, che Enel ha deciso di sostituire con un sistema che lo é altrettanto. Il vecchio contatore intelligente è servito solamente a chi lo ha istallato e a chi ci misura l'energia elettrica;  il consumatore lo ha pagato … Leggi tutto Il consumatore digitalizzato

Bollette alle stelle

Dedicato a chi sta per concludere un contratto di energia elettrica, con una società che propone di bloccare la quota energia - il 30% del valore della bolletta - per due anni. Vuoi per colpa delle centrali nucleari francesi, vuoi per gli oneri di sistema italiani e per la fine del mercato tutelato, la vostra … Leggi tutto Bollette alle stelle

Breve storia dell’energia (2): il CIP 6

Nel 1992 scoppia tangentopoli, Enel diventa una S.p.A. e non costruirà più centrali. La politica deve così trovare altre vie per far cassa. Viene in aiuto l'Europa dove si parla da tempo di energia rinnovabile ed ecco gli incentivi, per quelli che costruiranno le centrali al posto di Enel; gli incentivi saranno d'ora in poi prelevati direttamente … Leggi tutto Breve storia dell’energia (2): il CIP 6