Sciopero delle bollette

Perché non pagare qualche bolletta di luce e gas per dare la sveglia al sistema? Le associazioni dei consumatori, finanziate dal MISE, non possono promuovere azioni collettive perché il Codice di Consumo esclude proprio i contatori. Per contro, i fornitori sono sempre più numerosi e aggressivi e manca da anni la lista di quelli affidabili … Leggi tutto Sciopero delle bollette

L’Italia delle sorprese

Nove mesi trionfali per le società energetiche che in questi giorni presentano i conti: margini da capogiro per i tempi che corrono e per i consumi quasi piatti. Terna, Enel, A2A,Snam, Acea, Hera, Iren solo per citarne alcune, che si muovono in ambiti prevalentemente regolati, o in forza di concessioni monopolistiche, possono permettersi utili netti superiori … Leggi tutto L’Italia delle sorprese

Titoli fuorvianti

Al popolo dei consumatori, che paga 13 miliardi di euro all'anno alle energie rinnovabili, va perlomeno detta la verità, a differenza di quanto capita di leggere sulla stampa. Nell'articolo in questione si sarebbe dovuto spiegare ai lettori, che potrebbero farsi idee sbagliate, che il 21 maggio 2017 é stato sì raggiunto il picco dell'87% di … Leggi tutto Titoli fuorvianti

Inarrivabile Bortoni

La liberalizzazione del mercato dell'energia elettrica imponeva, dal 2007, la separazione funzionale tra la società che distribuisce l'energia elettrica da quella che la vende; attività che facevano, e fanno ancora capo, alla medesima società. Un esempio per tutti é Enel: e-distribuzione distribuisce, enel energia vende sul mercato libero e servizio elettrico nazionale venderà sul mercato tutelato fino al … Leggi tutto Inarrivabile Bortoni

Ecco il conto

Il rapporto annuale del GSE - Gestore dei Servizi Energetici - è devastante. Il cap. 4 valuta l'impatto degli incentivi sulla componente A3 delle bollette, che da sola rappresenta l'80 % della voce "oneri di sistema". Nel 2016, la componente A3 valeva 14,4 miliardi di euro. Il tendenziale è impressionante e un terzo degli incentivi erogati é irregolare. … Leggi tutto Ecco il conto

I signori dell’energia: Sogin

Sull'inserto del Corriere di oggi  Stefano Agnoli pone alcune domande: Come mai, dal 1987 - anno del referendum sul nucleare - ad oggi, non si è dato  corso all'attività principale della Sogin, posseduta al 100% dal ministero dell'economia? Come mai non si non si è smontato neppure un bullone del vessel della centrale del Garigliano, … Leggi tutto I signori dell’energia: Sogin

E se pagassimo la luce di altri?

Andate a leggere il contatore della luce? Sapete perlomeno dov'é ? Avete verificato che fosse il vostro, prima di concludere un contratto di fornitura? Non é scontato che il numero di POD indicato sulle bollette corrisponda al contatore ed é quindi meglio controllare sia il POD che il numero di serie del contatore,che peraltro non é … Leggi tutto E se pagassimo la luce di altri?