Gli aumenti calmierati

Ogni tre mesi, l'Autorità per l'energia aggiorna le tariffe dei contratti di maggior tutela che, per ora, riguardano 23 milioni di utenti che consumano un quarto dell'energia elettrica nazionale. L'aumento del 3%, stabilito per il secondo trimestre del 2017, dicono sia dovuto allo spegnimento di alcune centrali nucleari francesi e al freddo(?). E in effetti il … Leggi tutto Gli aumenti calmierati

Ecco il conto

Il rapporto annuale del GSE - Gestore dei Servizi Energetici - è devastante. Il cap. 4 valuta l'impatto degli incentivi sulla componente A3 delle bollette, che da sola rappresenta l'80 % della voce "oneri di sistema". Nel 2016, la componente A3 valeva 14,4 miliardi di euro. Il tendenziale è impressionante e un terzo degli incentivi erogati é irregolare. … Leggi tutto Ecco il conto

Il cartello

Assorinnovabili si unisce ad Assoelettrica, dando il via al progetto Elettricità Futura. Dopo un decennio di pesci in faccia, il carbone si sposa con il sole e il gas va a braccetto con l'eolico; con l'unico scopo di farci pagare la bolletta più cara d'Europa. Lo stop del nucleare francese ha fatto compattare i ranghi tutti … Leggi tutto Il cartello

Una brutta commedia

Una recente delibera dell'Autorità per l'energia mette in luce le conseguenze della scorretta misurazione dell'energia elettrica, con nefasti impatti sulle vendite retail. La delibera andrebbe letta perché sembra un tragicomico testo teatrale, recitato male, e invece è realtà: la bolletta elettrica nazionale viene pagata così. Il distributore di energia elettrica (edistribuzione) trasmette per anni al fornitore (exergia) misurazioni errate … Leggi tutto Una brutta commedia

Illegali i nuovi sistemi di misura

"In attesa della seconda generazione di contatori elettronici, visto che i primi hanno concluso il loro ciclo di vita, in futuro non dovrà essere solo Enel a deciderne caratteristiche e protocolli di comunicazione, perché i dati di prelievo sono di proprietà del cliente". Così l'anno scorso il presidente dell'Autorità per l'energia. Oltre all'accenno ad Enel, smentito poi dai fatti, … Leggi tutto Illegali i nuovi sistemi di misura

Il buco

Le bollette non pagate di luce gas, in carico alle società di recupero del credito, valevano 6,4 miliardi nel 2015. Una cifra che non tiene conto delle sofferenze delle società che non erano ancora ricorse al recupero dei loro crediti. La stessa cosa sta accadendo in Germania. Finisce così tutto in mano agli  intermediari finanziari, … Leggi tutto Il buco

Affari segreti pagati dalle bollette

Una delibera dell'Autorità ci spiega come si fa. Una centrale elettrica viene dichiarata essenziale e, come tale, viene incentivata dalle nostre bollette. L'ammontare degli incentivi peró non viene reso pubblico perché è un dato sensibile! Succede spesso che i dati non vengano pubblicati: qualcuno decide quanto e noi paghiamo al buio. Poi ci si sorprende … Leggi tutto Affari segreti pagati dalle bollette