Il gas come la benzina?

La bolletta del gas di un utente dell'area milanese dimostra la tendenza. Per un consumo di 130 m3 - 2300 m3/anno in tutela - vengono addebitati: 46€   di gas                                      (16,2%) 163€ di oneri di sistema       … Leggi tutto Il gas come la benzina?

Rischi di black out e prezzi in salita

In questo periodo, in alcune ore della giornata, l'andamento del prezzo dell'energia elettrica é spiegabile solamente dall'ingordigia dei produttori. A cosa sia servita la nuova linea di trasmissione con la Sicilia, dove il costo dell'energia elettrica presenta le stesse punte del passato, nessuno lo ha ancora capito. In questi giorni il prezzo di mercato in … Leggi tutto Rischi di black out e prezzi in salita

E io pago

Pochi verificano le cifre incomprensibili delle bollette e i consumi sui contatori, impresa più difficile con i nuovi smart meters. Difficile quindi sapere con esattezza quanto si consuma anche perché le bollette fatturano sempre consumi stimati. Invece sarebbe sufficiente leggere bene, perlomeno una volta, la bolletta e gli allegati.  In questo caso si scopre che … Leggi tutto E io pago

La liberalizzazione del monopolio

Il decreto Bersani del 1999 intendeva liberalizzare il settore dell'energia elettrica. Nel 2014, una delibera dell'antitrust dimostrava che l'obbiettivo era ancora lontano,oggi lo é ancora di più e paghiamo l'energia più cara d'Europa. Prima del decreto Bersani, Enel gestiva l’intera filiera: produzione, trasmissione, distribuzione e vendita. Le municipalizzate gestivano le reti elettriche di alcune grandi città … Leggi tutto La liberalizzazione del monopolio

Troppo tardi

Nella diatriba del PD sul ddl concorrenza, interviene l'Antitrust che spiega, se ancora non fosse chiaro, come la liberalizzazione del mercato dell'energia elettrica non abbia mai funzionato. Ma l'Antitrust non menziona il problema dei contatori, anche perché contatori e umbundling sono sempre stati gestiti dall'Autorità per l'energia. Le istruttorie su Enel, A2A e Acea sono state … Leggi tutto Troppo tardi

Gli aumenti calmierati

Ogni tre mesi, l'Autorità per l'energia aggiorna le tariffe dei contratti di maggior tutela che, per ora, riguardano 23 milioni di utenti che consumano un quarto dell'energia elettrica nazionale. L'aumento del 3%, stabilito per il secondo trimestre del 2017, dicono sia dovuto allo spegnimento di alcune centrali nucleari francesi e al freddo(?). E in effetti il … Leggi tutto Gli aumenti calmierati

Ecco il conto

Il rapporto annuale del GSE - Gestore dei Servizi Energetici - è devastante. Il cap. 4 valuta l'impatto degli incentivi sulla componente A3 delle bollette, che da sola rappresenta l'80 % della voce "oneri di sistema". Nel 2016, la componente A3 valeva 14,4 miliardi di euro. Il tendenziale è impressionante e un terzo degli incentivi erogati é irregolare. … Leggi tutto Ecco il conto