Il distributore onnipotente

La lettera del distributore onnipotente va letta con attenzione. Il consumatore confonde spesso il  fornitore - quello che gli manda la bolletta - con il distributore - quello che gli fa arrivare in casa luce e gas. Eppure basterebbe leggere i contratti prima di firmarli. Nel sistema italiano, il distributore misura luce e gas e il … Leggi tutto Il distributore onnipotente

I conti di AEEGSI

Clamoroso aumento dei contributi a favore dell'Autorità per l'energia il gas e l'acqua al 0,35 per mille dei ricavi dei soggetti operanti in Italia nei settori dell'energia elettrica e del gas. Il bilancio di AEEGSI , che andrebbe letto con cura, presenta un avanzo di 18,4 milioni su un totale di entrate di 84,8. Sorprende … Leggi tutto I conti di AEEGSI

Una commedia recitata male

Una delibera dell'Autorità per l'energia si pronuncia in merito ad alcuni casi di errata misurazione di energia elettrica. Nessuna delle parti in causa sembra fare correttamente il proprio lavoro: il distributore di energia elettrica rileva, e trasmette per anni al fornitore dati di consumo errati - la metà del reale consumo - per sua colpa evidente e, quando finalmente … Leggi tutto Una commedia recitata male

La neurobolletta

E' inverosimile che si sia arrivati a tanto:questa è una bolletta della luce! Senza entrare nel merito dei numeri, che variano dai pochi centesimi alle centinaia di euro, solo una squadra di menti contorte può aver creato un tale mostro di complicazione che nessuno leggerà mai, e forse il fine ultimo era proprio questo. A … Leggi tutto La neurobolletta

Il baco dei contatori

Il vizio, nella ormai avviata sostituzione dei contatori dell'Enel, non è il contatore elettronico in sé, ma il suo utilizzo in un sistema interconnesso di tele-gestione.  Dal centro operativo che controlla i contatori da remoto, per esempio, si può modificare la variabile "tempo", quella cioè che consente l'applicazione di diverse fasce tariffarie.  Ma da remoto … Leggi tutto Il baco dei contatori

Titoli fuorvianti

Al popolo dei consumatori, che paga 13 miliardi di euro all'anno alle energie rinnovabili, va perlomeno detta la verità, a differenza di quanto capita di leggere sulla stampa. Nell'articolo in questione si sarebbe dovuto spiegare ai lettori, che potrebbero farsi idee sbagliate, che il 21 maggio 2017 é stato sì raggiunto il picco dell'87% di … Leggi tutto Titoli fuorvianti

I contatori illegali

Un articolo di Qualenergia riportava le dichiarazioni di Enel: "Non c’è nessuno strumento non a norma. Quelli prima del recepimento italiano della MID, seguivano le norme vigenti fino  a quel momento previste dal Comitato Elettrotecnico Italiano; quelli installati dopo il 18 maggio 2007, hanno sì la M e la data in etichetta, come previsto dal MID, ma … Leggi tutto I contatori illegali