Inarrivabile Bortoni

La liberalizzazione del mercato dell'energia elettrica imponeva, dal 2007, la separazione funzionale tra la società che distribuisce l'energia elettrica da quella che la vende; attività che facevano, e fanno ancora capo, alla medesima società. Un esempio per tutti é l'Enel: e-distribuzione distribuisce, enel energia vende sul mercato libero e servizio elettrico nazionale venderà sul mercato tutelato fino al … Leggi tutto Inarrivabile Bortoni

Gli amici degli amici falliscono

E’ il caso emblematico di Gala, società quotata in borsa, che nel 2014 in un contratto con Consip, aveva vincolato il prezzo a quello del petrolio. La caduta del prezzo del petrolio del 2015 rappresentava ingenti perdite per Gala che chiedeva una revisione del contratto per “un’eccessiva onerosità sopravvenuta” , Consip rifiutava e Gala faceva … Leggi tutto Gli amici degli amici falliscono

Gli aumenti calmierati

Ogni tre mesi, l'Autorità per l'energia aggiorna le tariffe dei contratti di maggior tutela che, per ora, riguardano 23 milioni di utenti che consumano un quarto dell'energia elettrica nazionale. L'aumento del 3%, stabilito per il secondo trimestre del 2017, dicono sia dovuto allo spegnimento di alcune centrali nucleari francesi e al freddo(?). E in effetti il … Leggi tutto Gli aumenti calmierati

Gli insostenibili oneri di sistema

Una slide dell'Autorità per l'energia del 2014 analizzava gli oneri generali di sistema. Fa impressione la componente A3: 12, 6 miliardi di euro nel 2014. Cifre di questo genere possono essere assorbite dalle bollette solo se la domanda di energia aumenta ma se la domanda cala, e sono sempre più numerosi quelli che decidono di … Leggi tutto Gli insostenibili oneri di sistema

Il cartello

Assorinnovabili si unisce ad Assoelettrica, dando il via al progetto Elettricità Futura. Dopo un decennio di pesci in faccia, il carbone si sposa con il sole e il gas va a braccetto con l'eolico; con l'unico scopo di farci pagare la bolletta più cara d'Europa. Lo stop del nucleare francese ha fatto compattare i ranghi tutti … Leggi tutto Il cartello

I decreti attuativi

Le leggi funzionano solo con i decreti attuativi ma in Italia si fanno le leggi e si ritardano i decreti, come accaduto per i contatori del gas. I governi cambiano e i decreti attuativi restano per anni nel cassetto per essere poi ripescati e ritoccati opportunamente. Anche le direttive europee devono essere recepite e ratificate da … Leggi tutto I decreti attuativi

Incentivi e truffe secretati

Con la voce A3 delle bollette ci sfilano dalle tasche una TAV all'anno e avremmo diritto di sapere dove finiscono i nostri soldi! Una delibera dell'Autorità per l'energia conferma che non é così! E' il caso di un produttore di energia assimilata alle rinnovabili (incentivata con il CIP 6 che dopo 24 anni ci costa ancora un … Leggi tutto Incentivi e truffe secretati