Fallimenti e socializzazione dei buchi

Gala salta e lascia un buco di 178 milioni di euro. E' solo l'inizio e nel giro di pochi anni scompariranno centinaia di società di vendita, così come sono nate, dal nulla. Il futuro sarà un'oligarchia energetica: i produttori e non più di una trentina di società sufficientemente capitalizzate, regolate da un'Autorità alla quale, secondo … Leggi tutto Fallimenti e socializzazione dei buchi

I gattopardi dell’energia

Il grafico mostra i prezzi dell'energia elettrica di domani in tre zone: nord, sud e Sicilia. La Sicilia consuma 21 TWh all'anno, all'incirca il 7% del paese. Da sempre, le nostre bollette pagano il pizzo ai produttori siciliani, che domani vale 1,5 €/MWh in più sul PUN (prezzo unico nazionale). Ci sono voluti più di … Leggi tutto I gattopardi dell’energia

Manovra sulle bollette

Gli oneri di sistema valgono il 30/40% del costo della bolletta dell'energia elettrica e, senza consumare un solo kWh, paghiamo bollette da 30€/mese. Per addebitarci gli oneri di sistema i venditori si inventano kWh inesistenti che non vengono né trasportati né consumati e le bollette sono degli autentici falsi. Ovvio che c'è qualcosa che non funzione e allora ecco … Leggi tutto Manovra sulle bollette

La neurobolletta

E' inverosimile che si sia arrivati a tanto:questa è una bolletta della luce! Senza entrare nel merito dei numeri, che variano dai pochi centesimi alle centinaia di euro, solo una squadra di menti contorte può aver creato un tale mostro di complicazione che nessuno leggerà mai, e forse il fine ultimo era proprio questo. A … Leggi tutto La neurobolletta

Titoli fuorvianti

Al popolo dei consumatori, che paga 13 miliardi di euro all'anno alle energie rinnovabili, va perlomeno detta la verità, a differenza di quanto capita di leggere sulla stampa. Nell'articolo in questione si sarebbe dovuto spiegare ai lettori, che potrebbero farsi idee sbagliate, che il 21 maggio 2017 é stato sì raggiunto il picco dell'87% di … Leggi tutto Titoli fuorvianti

Aggio e disagio

Nel 1988, il Comitato Interministeriale Prezzi - governo Goria con Adolfo Battaglia ministro dell'industria - introduceva revisioni alla disciplina della Cassa conguaglio per il settore elettrico (provvedimento n. 3/1988). Il pt. 3 della delibera prevedeva che le imprese di distribuzione elettrica avrebbero trattenuto lo 0,5% degli importi fatturati in relazione al servizio di trasporto e … Leggi tutto Aggio e disagio

La farsa del Montenegro

La connessione elettrica con il Montenegro é solo uno dei tanti progetti che vanno avanti solo perché non si può tornare indietro. I numeri che giustificano l'investimento non ci sono mai stati eppure, proroghe su proroghe,Terna procede nella costruzione di un elettrodotto che molto difficilmente potrà diventare un tassello del progetto europeo di interconnessione. Dai tempi di … Leggi tutto La farsa del Montenegro