L’uplift e il potere di Terna

Terna aumenta l'uplift, Arera conferma e le bollette aumentano. L'“uplift” paga in pratica tutte le attività messe in campo da Terna per mantenere in sicurezza il sistema elettrico nazionale ed evitare che resti al buio: sbilanciamento, i progetti di interconnessione con gli altri paesi, l'acquisto di energia di riserva,i rapporti con le utenze  interrommpibili, le centrali considerate … Leggi tutto L’uplift e il potere di Terna

Decreto rilancio e bollette

Il virus fa scoppiare il bubbone degli oneri di sistema che tutti i governi dicono da anni di voler sistemare. L'emergenza COVID sarebbe stata un'ottima opportunità per affrontarlo e invece, con quello che stanno architettando, non succederà nulla. Il problema degli oneri di sistema - quindici miliardi scaricati ogni anno nelle bollette - si trascina da … Leggi tutto Decreto rilancio e bollette

Contatori e calamite

Che un magnete, posto vicino ad un contatore di energia elettrica, possa influenzarne il funzionamento, vale solamente per i contatori elettrodinamici, quelli con la rotellina che gira. Anche se sono pezzi da museo possono ancora essere utilizzati come strumenti di misura. Una potente calamita può in effetti rallentare la rotazione della rotella e far segnare … Leggi tutto Contatori e calamite

Gli assurdi oneri di sistema

Una rara slide dell'Autorità per l'energia mostra la situazione degli oneri di sistema che paghiamo con le bollette. Nel 2016 gli oneri valevano 14,4 e nessuno è in grado di fare previsioni per il futuro perchè nella voce "oneri di sistema" della bollette ci finisce di tutto: Alcoa, Ilva, Alitalia etc Ovvio che, in questa situazione, sono … Leggi tutto Gli assurdi oneri di sistema

L’ultimo spenga la luce

La componente A3 é la voce dominante degli oneri di sistema delle bollette, che, nel 2016, ci sono costavano 16,5 miliardi di euro. Qui il dettaglio. Ogni anno questa immensa quantità di denaro finisce prevalentemente nelle tasche di chi produce energia rinnovabile, in particolare fotovoltaica , in forza a una serie di decreti - conti energia … Leggi tutto L’ultimo spenga la luce

Una bolletta inglese

La bolletta ,un po' datata, di un utente londinese fattura 3.400 kWh, un consumo maggiore dell'utente  domestico tipo italiano che, secondo per Arera, ne consuma 2.700. La bolletta inglese è stata emessa due giorni dopo la lettura fisica del contatore, ed é composta da tre voci: il prezzo dell'energia (16 cent/kWh), le spese fisse (21 cent/giorno) e l'IVA (5%). … Leggi tutto Una bolletta inglese

Ladri di polli

Le tariffe dei contratti di "maggior tutela" di luce e gas vengono aggiornate trimestralmente da Arera. Il comunicato di ieri, ripreso con grande enfasi dai media, e millantato da un sottosegretario come se si trattasse di un'iniziativa del governo, va capito. Le tariffe del mercato "di maggior tutela", che riguarda ancora una ventina di milioni di … Leggi tutto Ladri di polli

Tariffe retroattive

Un lettore é alle prese con la bolletta dell'acqua del 24/2/2020, che addebita un ricalcolo in base a tariffe del 2017. Leggiamo allora l'art.1 della legge 481/95, costitutiva dell'Autorità per l'Energia Elettrica e il Gas - AEEG - ora Arera, alla quale è stata conferita anche la regolazione dell'acqua: 1. Le disposizioni della presente legge … Leggi tutto Tariffe retroattive

Emendamenti demagogici

Saltato l'emendamento del Governo al Milleproroghe. Avrebbe aiutato i consumatori che ricevono le c.d. bollette "anomale" e molti non sono in grado di pagarle. Tre erano le novità, ormai cestinate! La prima era definire gli addebiti “anomali” invece di "illegittimi". Ed un'evidente anomalia quando arriva una bolletta di conguaglio,magari dopo anni di mancate letture; un servizio che … Leggi tutto Emendamenti demagogici

Sicuri sia il vostro?

Leggete ogni tanto il contatore della luce? Sapaete qual'è, tra quelli installati nello spazio comune condominiale? Pochi ci fanno caso, eppure è il contatore che stabilisce il valore delle bollette. Per Arera invece é il numero di POD a identificare un'utenza elettrica, e non la matricola del contatore. Quando cambiamo fornitore, ci viene richiesto il … Leggi tutto Sicuri sia il vostro?

Illegali e si pagano pure

La sostituzione dei contatori di energia elettrica procede speditamente, calpestando i diritti dei consumatori. Se ci si oppone, chiamano i carabinieri oppure s'inventano consumi farlocchi del contatore da sostituire. Basta un avviso in portineria: data prevista, durerà pochi minuti, senza la presenza dell'utente e non c'è nulla da pagare. I kWh del vecchio contatore, magari … Leggi tutto Illegali e si pagano pure

IVA sulle accise

E' corretto applicare l'IVA sull'accisa? Un'interrogazione parlamentare non sembra aver ottenuto una risposta definitiva. Il sottosegretario di turno conclude testualmente: "Tuttavia, considerati anche i recenti orientamenti giurisprudenziali nazionali, ricordati nell'atto di sindacato ispettivo, con cui si sono spesso accolti i ricorsi presentati dai singoli utenti, si ritiene opportuno fare maggiore chiarezza sul tema, anche al fine … Leggi tutto IVA sulle accise

Il mercato dei dati

Inutile perdere tempo con le bollette, o cercare di leggere i #contatorillegali, il grande fratello contatore veglierà su di noi, sarà tutto smart e tutto connesso. Qualcuno deciderà quanto consumiamo e la nostra privacy andrà a farsi benedire. Con quanta facilità firmiamo la clausola della privacy che ci viene proposta ormai ad ogni acquisto? Siamo italiani … Leggi tutto Il mercato dei dati

Il malloppo “commissariato”

Con il decreto Milleproroghe di fine anno il governo ha deciso il commissariamento del GSE - Gestore Servizi Energetici - società interamente partecipata dal MEF. Da tempo al GSE c'era una situazione imbarazzante: baruffe,licenziamenti... una suburra indegna per un ente che gestisce i nostri soldi! Il GSE gestisce gli incentivi alle rinnovabili, che noi tutti paghiamo … Leggi tutto Il malloppo “commissariato”

Contatori e Carabinieri

Un utente di Sestri Levante si oppone alla sostituzione del contatore di energia elettrica. E' un suo diritto, come gli hanno confermato dal call center indicato sull'avviso di sostituzione, lasciato sulla porta di casa. L'addetto della società incaricata della sostituzione prima minaccia l'utente di chiamare i Carabinieri, poi li chiama e questi - colpo di … Leggi tutto Contatori e Carabinieri

Il MISE sui contatori

Rispondendo a un'interrogazione di Davide Crippa (M5S), il sottosegretario Gentile, ritiene che i dispositivi remoti di rilevazione dati, non avendo "funzioni di misura" non rientrano nell'ambito di applicazione della direttiva europea MID, recepita dall'Italia proprio per tutelare i consumatori. Quindi, perché farci sostituire i contatori, buttando via soldi, se non servono a nulla? Prosegue Gentile: … Leggi tutto Il MISE sui contatori

La balla della lettura

Nuovi o vecchi, smart o scemi, legali o meno, accesi o spenti, di prima o di seconda generazione, sembra che leggere i contatori sia diventato un optional. Paghiamo il servizio di misura anche se nessuno la fa. E paghiamo sempre un consumo stimato, basato sui consumi precedenti che è sempre maggiore di quello corretto. Eppure, … Leggi tutto La balla della lettura

Perché la proroga?

Nessun governo del cambiamento, nessuna novità, stesso copione di sempre: il regime tutelato va mantenuto perché le rendite dei privilegiati non si toccano. E’ del tutto inutile prorogare il regime di maggior tutela senza spiegare ai consumatori cosa pagano con le bollette, quanto pagano ora e quanto pagheremo nei prossimi anni. Ammesso che la “proroga … Leggi tutto Perché la proroga?

I mantenuti 

I "mantenuti" vivono sulle nostre bollette e presentano bilanci trionfali per i tempo che corrono. Alitalia, Ilva e Alcoa, coprono parte dei buchi con le bollette. Questo il dettaglio ( energia elettrica) delle voci in bolletta di una piccola impresa: 1) Corrispettivi per sbilanciamento e dispacciamento Corrispettivo per l’approvvigionamento delle risorse del Mercato Servizio Dispacciamento … Leggi tutto I mantenuti 

Alitalia come Alcoa

L'ennesimo rinvio Alitalia rincarerà le bollette elettriche. Il prestito di 900 milioni ad Alitalia - previsto dal decreto Crescita - è garantito dalle nostre bollette: soldi che ci hanno già prelevato per pagare i produttori di energia rinnovabile. Quindi il fondo di 900 milioni dovrà essere ricostituito. Succhiare soldi ai consumatori è una costante dei … Leggi tutto Alitalia come Alcoa

L’incombente creativo

"La nuova offerta con tre ore di componente energia gratis ogni giorno. Scegli le tue ore free, cambiale in libertà e monitora con un click i tuoi consumi" L'incombente creativo è alla disperata caccia di clienti perché, tra sette mesi, venti milioni di utenti dovranno cambiare fornitore. Dopo avergli sostituito il contatore, ecco come tratta il … Leggi tutto L’incombente creativo

Il grande fratello

La sostituzione dei contatori di energia elettrica, con quelli di seconda generazione, è in pieno svolgimento. Per ora se ne occupa Enel, che li produce per quasi tutti i distributori, e che li installa attraverso la sua controllata edistribuzione, concessionaria della distribuzione dell'energia elettrica in Italia. In questi giorni, Enel offre tre ore di energia … Leggi tutto Il grande fratello

Contatori in Francia:truffa?

Aumentano le proteste contro Linky, il nuovo contatore elettrico francese. Due giornali, Capital e l'Humanitè, si chiedono se si tratti di progresso o di truffa. Enedis - che controlla il 95% della rete elettrica francese - ne dovrebbe installare 35 milioni entro il 2021, in linea con una direttiva europea sull'efficienza energetica. Dal 2016 sono stati sostituiti 11 … Leggi tutto Contatori in Francia:truffa?

Energia bio

Siamo tutti sensibili all'ambiente e, quando ci propongono un contratto di "energia verde", siamo disposti a pagarla di più, se serve a salvare il pianeta. Ma siamo sicuri che l'energia che ci venderanno come "100% verde" lo sarà veramente? Anche in base ai dati che Terna pubblica mensilmente, c’è il sospetto che la quantità di energia … Leggi tutto Energia bio

Pagato il canone Rai?

Da quattro anni, le bollette della luce addebitano il canone della RAI, per il 2019 sono nove euro al mese, per dieci mesi, da gennaio a ottobre. Una volta incassati, il fornitore dovrebbe girarli all'Agenzia delle Entrate, segnalando contestualmente il POD della nostra utenza di residenza e il nostro codice fiscale. Numerosi lettori segnalano di … Leggi tutto Pagato il canone Rai?