Non si legge, non si paga!

Ci sono milioni gli utenti che non possono leggere il proprio consumo di energia elettrica sul contatore. Come tutte le apparecchiature elettroniche, nel tempo, anche i contatori perdono colpi e così spariscono i dati del display a cristalli liquidi. Ma é diritto dell'utente poterli rilevare, anche se in realtà molto pochi lo perché l'operazione é tutt'altro … Leggi tutto Non si legge, non si paga!

Delibere demagogiche

Come previsto il Tar della Lombardia ha concesso le prime tre sospensive di provvedimenti con i quali l'Autorità per l'energia vuole imporre, sembra a una ventina di operatori del dispacciamento elettrico, la restituzione degli extra-profitti. Restituzione pretesa retroattivamente, sulla base di un concetto evanescente come la "diligenza" nell'operare, e quantificata retroattivamente da un terzo - Terna - … Leggi tutto Delibere demagogiche

Contatori: una vecchia storia

In arrivo i contatori di seconda generazione di Enel, che ne rafforzeranno la posizione dominante come,nel 2007, denunciava un  provvedimento dell'Antitrust. Ci sono voluti solo nove anni per cambiare il nome, da Enel Distribuzione a e-distribuzione che misura l'85% dell'energia nazionale, per otto miliardi di euro all'anno, pagati con le nostre bollette. Ricordiamo allora come andarono le cose … Leggi tutto Contatori: una vecchia storia

Nuove tasse per tutti

Le bollette sono sempre più care perché gli oneri di sistema sono esplosi e la soluzione sembra ora quella di trasformarli in tasse facendoli pagare non più solo ai consumatori ma a tutti i cittadini. Si saranno detti: se si possono socializzare i buchi delle banche senza problemi perché non farlo anche con i costi parassitari delle … Leggi tutto Nuove tasse per tutti

Conguagli farlocchi

"In caso di contestazione, l'onere della prova dei consumi effettivi é a carico del fornitore, che deve periodicamente rilevare il consumo". Un giudice di pace annulla un bolletta di conguaglio per mancanza di prova del credito.  Le bollette di conguaglio, in alcuni casi esorbitanti e sempre di difficile comprensione, restano un problema tutto italiano e … Leggi tutto Conguagli farlocchi

Aggio e disagio

Nel 1988, il Comitato Interministeriale Prezzi - governo Goria con Adolfo Battaglia ministro dell'industria - introduceva revisioni alla disciplina della Cassa conguaglio per il settore elettrico (provvedimento n. 3/1988). Il pt. 3 della delibera prevedeva che le imprese di distribuzione elettrica avrebbero trattenuto lo 0,5% degli importi fatturati in relazione al servizio di trasporto e … Leggi tutto Aggio e disagio

L’interpretazione delle sentenze

Le considerazioni dell'ANIE sulla sentenza della Corte Europea, che trattava i sistemi di misurazione di energia termica,vengono spesso richiamate per imporre la sostituzione dei misuratori di energia elettrica. L'Autorità per l'energia, interpellata in Parlamento, pur non avendo alcuna  competenza in metrologia legale, ha richiamato la sentenza a favore delle sostituzioni. Questa la sentenza: L’articolo 34 … Leggi tutto L’interpretazione delle sentenze