Il prezzo negativo dell’energia 

Il prezzo negativo dell'energia elettrica si forma in borsa quando il produttore è disposto a pagare per farsi comprare l'energia che produce. Il produttore paga fino a quando diventa più conveniente per lui fermare l'impianto. Questo succede in Europa ma non ancora in Italia. Se, anche alla borsa italiana dell'energia, il prezzo potesse girare in negativo, i produttori … Leggi tutto Il prezzo negativo dell’energia 

Incentivi e prezzo negativo

Con grande ritardo, e lunghe resistenze, in arrivo, anche in Italia, il prezzo negativo  dell'energia, che dovrebbe ridurre il costo delle bollette, come in tutti gli altri paesi europei. L’energia elettrica non può ancora essere accumulata su grande scala e, dopo la liberalizzazione, chiunque può produrre e vendere energia alla borsa elettrica, dove domanda e … Leggi tutto Incentivi e prezzo negativo