Gli amici degli amici falliscono

E’ il caso emblematico di Gala, società quotata in borsa, che nel 2014 in un contratto con Consip, aveva vincolato il prezzo a quello del petrolio. La caduta del prezzo del petrolio del 2015 rappresentava ingenti perdite per Gala che chiedeva una revisione del contratto per “un’eccessiva onerosità sopravvenuta” , Consip rifiutava e Gala faceva … Leggi tutto Gli amici degli amici falliscono

Liberi di consumare energia dell’Enel

"Saremo tutti più liberi di comprare gas dall'Eni"  fu il commento di Franco Tatò sul decreto Letta che 16 anni fa intendeva liberalizzare il mercato del gas. L'allora AD di Enel aveva ragione: il codice di rete della Snam, che trasportava tutto il gas nazionale per l'ENI, venne preso per buono dall'Autorità per l'energia e … Leggi tutto Liberi di consumare energia dell’Enel

Il prezzo negativo dell’energia 

Il prezzo negativo dell'energia elettrica si forma in borsa quando il produttore è disposto a pagare per farsi comprare l'energia che produce. Il produttore paga fino a quando diventa più conveniente per lui fermare l'impianto. Questo succede in Europa ma non ancora in Italia. Se, anche alla borsa italiana dell'energia, il prezzo potesse girare in negativo, i produttori … Leggi tutto Il prezzo negativo dell’energia