Contatori: la storia si ripete

Arrivano i contatori di seconda generazione di edistribuzione - che rafforzeranno la posizione dominante di Enel come, già nel 2007, denunciava un  provvedimento dell'Antitrust. Ci sono voluti solo nove anni per cambiare il nome, da Enel Distribuzione a e-distribuzione che misura l'anergia elettrica nazionale per otto miliardi di euro all'anno, pagati con le nostre bollette. Ricordiamo allora come andarono … Leggi tutto Contatori: la storia si ripete

Perché non leggono i contatori

Le bollette addebitano consumi stimati perché, nonostante il consumatore paghi il servizio, i distributori non vengono più a leggere i contatori oppure il dato di consumo, letto da remoto, si perde. Anche l'auto-lettura, comunicata dall'utente al proprio fornitore, necessita della conferma del distributore e nel frattempo il fornitore prosegue con i consumi stimati, che possono … Leggi tutto Perché non leggono i contatori

La tassa sulla tassa

La sentenza 3671/97 della Corta di Cassazione stabilisce che un’imposta non costituisce mai base imponibile per un’altra. Un consumatore veneziano aveva ricorso contro la "tassa sulla tassa”, cioè l'IVA che viene applicata anche alle accise su gas ed energia elettrica. Il consumatore andrà rimborsato, con interessi e spese ma, grazie a Prodi, la class action … Leggi tutto La tassa sulla tassa

Ma che c’entra l’Antitrust ?

L'Antitrust avviava, alcuni mesi fa, quattro procedimenti nei confronti di Acea, Edison, Enel ed Eni per questioni inerenti la fatturazione e siamo ancora in attesa dei risultati. Il tema compete all'Autorità per l'energia e non all'Antitrust, che avrebbe ben altro di cui occuparsi, come la posizione dominante di Enel, denunciata proprio dall'Antitrust nel 2007, e invece: … Leggi tutto Ma che c’entra l’Antitrust ?

Illegali per decreto

"I dispositivi ed i sistemi di misura per i quali la normativa in vigore fino al 30 ottobre 2006 non prevede i controlli metrologici legali, qualora già messi in servizio alla data di entrata in vigore del presente decreto, potranno continuare ad essere utilizzati anche senza essere sottoposti a detti controlli, purché non rimossi dal … Leggi tutto Illegali per decreto

Mercato libero: qualche precauzione

Fra un anno finirà il mercato tutelato e,dicono, tutto sarà più libero e conveniente. Attualmente il mercato libero dell'energia elettrica è concentrato su cinque operatori che si dividono  il 90% dei clienti domestici: Enel, in posizione dominante, Eni, Acea, Edison e A2A. Il mercato del gas vede Eni, Edison ed Enel che controllano il 46% … Leggi tutto Mercato libero: qualche precauzione