Contratti vocali

Quanto accaduto a un lettore del blog dimostra che bisogna fare molta attenzione quando ci propongono al telefono di fornirci luce o gas.

Sembra, come scrive Enel Energia nella lettera all’utente, “che il Codice Civile non stabilisce l’obbligo della forma scritta ed é prevista espressamente la possibilità di stipula del contratto di fornitura attraverso forme di comunicazione a distanza quale il telefono”.

Enel Energia scrive  all’utente, che il  contratto vocale  rappresenta la conclusione legittima dell’accordo tra le parti, senza che lo stesso debba essere  sottoscritto dall’utente.

Su questo argomento, e in particolare sul decreto che regola la materia, chiedo il parere ai lettori avvocati su quanto si legge qui.

Entro un paio d’anni, tutti dovremo scegliere un fornitore di mercato libero e i potenziali fornitori si sono attivati da tempo al riguardo con un autentico bombardamento di telefonate.

Ma la stragrande maggioranza della popolazione degli utenti non é assolutamente in grado di capire e di valutare quanto viene proposto in una telefonata alla quale segue una registrazione di accettazione, che diventa contratto.

Ovvio che in famiglia l’argomento dovrà essere affrontato per evitare che persone impreparate, o senza titolo per rispondere, possano prendere impegni e cadere nella trappola.

Un pensiero su “Contratti vocali

  1. Off Topic, a proposito di contatori intelligenti, riporto il testo di una chat:

    Cliente di Eni Luce e Gas
    ho necessità di volturare il contratto intestato a mio padre deceduto, il problema è la lettura di un contatore di nuova generazione, Meter Italia EF4 EVO del 2016 il cui involucro in plastica rigida non rimuovibile non consente la pressione del tasto arancione. Parlato con il vostro call center 800900700 che ha rinviato al call center delle emergenze 800900999 che a sua volta mi ha indirizzato all’800915150 (contact center Italgas) che alla digitazione dell’opzione suggerita fa cadere la linea. E’ tutto semplicemente paradossale e kafkiano se non vogliamo usare il termine più appropriato “scandaloso”. Attendo istruzioni, grazie

    OPERATORE CHAT
    salve purtroppo come fornitori non possiamo fare molto

    OPERATORE CHAT
    i contatori sono di proprietà della società di distribuzione

    OPERATORE CHAT
    il percorso che le hanno consigliato in precedenti chat o conversazioni è quello giusto

    Cliente
    quindi, come posso procedere a fare la voltura del contratto?

    OPERATORE CHAT
    purtroppo mi dispiace e capisco la situazione

    OPERATORE CHAT
    ma per la voltura è necessaria la lettura

    OPERATORE CHAT
    a meno che si faccia senza lettura

    OPERATORE CHAT
    ma in quel caso l’uscita del tecnico per venirla a prendere

    OPERATORE CHAT
    è a pagamento nei confronti della società di distribuzione (non Eni)

    Cliente
    ripeto la domanda: quindi come posso volturare il contratto?

    OPERATORE CHAT
    fa la voltura senza dare la lettura

    OPERATORE CHAT
    e poi sulla prima fattura la società di distribuzione

    OPERATORE CHAT
    le addebiterà l’uscita del tecnico per venirla a rilevare

    Cliente
    mi vuole dire che per un contatore che consente la telelettura, pagato a spese del consumatore (so bene come finisca in bolletta il costo di sostituzione del contatore), il consumatore stesso deve sostenere ulteriori spese per una fattispecie di questo tipo?

    OPERATORE CHAT
    consiglio in merito di contattare il numero 800.166.654 ossia l’AEEGSI autorità garante per energia elettrica e il gas

    OPERATORE CHAT
    purtroppo non ho altre soluzioni

    OPERATORE CHAT
    ha bisogno di qualche altra informazione?

    Cliente
    se cambio fornitore la procedura è più snella?

    OPERATORE CHAT
    non cambia nulla

    OPERATORE CHAT
    il distributore (chi fa la lettura è uno soltanto)

    OPERATORE CHAT
    Posso esserle ancora utile?

    Cliente
    grazie, ne ho abbastanza

    OPERATORE CHAT
    mi dispiace , capisco la situazione

    OPERATORE CHAT
    Prima di salutarci, lasci la sua opinione sul servizio di assistenza che ha ricevuto. Al termine di questa conversazione comparirà il bottone giallo “vai al questionario”: la compilazione è veramente rapida e veloce e ci aiuterà a migliorare il servizio 🙂 Servizio Clienti chat Eni gas e luce – attivo tutti i giorni dalle 8 alle 22

    OPERATORE CHAT
    La ringrazio per aver utilizzato il servizio e le auguro un buon proseguimento!

    Servizio Clienti Eni gas e luce
    Grazie per averci contattato
    Aiutaci a migliorare

    Cliente
    mI spiace, non saprei come, né come cliente, né come consumatore (categoria), né come italiano

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...