Il portale del SII

Il portale del Sistema Informativo Integrato (SII) sarebbe anche a disposizione dei consumatori più curiosi, dotati di tempo e pazienza.

Forse è lo stesso portale di e-distribuzione che, secondo Arera, gestisce l’85% dei contatori nazionali?

È così che si rendono “terzi” i monopoli?

Arera spiega a cosa dovrebbe servire il portale,quando sarete riusciti ad entrare.

Del suo portale, invece, e-distribuzione scrive “il Cliente riconosce che l’uso dei Servizi avviene a proprio esclusivo rischio“.

Quindi a cosa serve un portale dove i dati non sono attendibili?

Ma gli stessi dati, se passano sotto l’ombrello SII, lo diventano?

Chi paga per questi “doppi servizi” del tutto inutili?

Scrive Arera: “il distributore, responsabile della lettura (più propriamente della “raccolta della misura”)”

La novità è che il distributore non misura più ma “raccoglie” i dati, dei quali non è responsabile, il che dimostra che della misurazione non importa nulla a nessuno, tranne che al consumatore che la paga con la bolletta, che sia corretta o meno.

Eppure la legge è chiara: il distributore è responsabile della corretta misurazione ma Arera non lo dice perché non si occupa di metrologia legale anzi, per statuto, non deve neppure sapere cos’è.

La validazione del dato di consumo da parte del distributore è infatti un altro buco nero del sistema: tutti aspettano la validazione, da chi misura, ma non è facile ottenerla.

Meglio i consumi stimati: sono senz’altro maggiori di quelli reali!

Ancora Arera:“I dati di misura trasmessi al SII sono quelli rilevati con le letture periodiche del contatore” quindi sono quelli prodotti dai contatori o sono quelli che il distributore ogni tanto raccoglie mandando in giro i letturisti?

Il SII é costituito presso l’Acquirente Unico, all’indirizzo è detto:

“Acquirente Unico, gestore del Sistema Informativo Integrato, è stato individuato dalla Legge Bilancio 2018 (art 1, comma 8, legge n. 205 del 27 dicembre 2017) come il soggetto deputato a mettere a disposizione dei clienti finali i loro dati di consumo di energia elettrica e di gas, secondo le modalità stabilite dall’ARERA e nel rispetto delle indicazioni del Garante in materia di protezione dei dati.

Acquirente Unico è la società pubblica, interamente partecipata dal Gestore dei Servizi Energetici S.p.A. – ovvero dal G.S.E. – interamente posseduto dal Ministero dell’economia e delle finanze – costituita dal decreto legislativo 16 marzo 1999 n. 79 allo scopo di garantire la fornitura di energia elettrica ai consumatori domestici e alle piccole imprese che non sono ancora passati al mercato libero.

Era il 1999 e, ancora oggi, decine di milioni di consumatori sono ancora serviti dal mercato tutelato

In quanto soggetto terzo, pubblico ed indipendente, negli anni sono state attribuite ad Acquirente Unico crescenti responsabilità e diverse attività quali lo Sportello per il Consumatore Energia e Ambiente, il Portale Offerte, l’Organismo centrale di stoccaggio dei prodotti petroliferi (OCSIT), Cassa Conguaglio GPL, oltre all’originaria funzione di approvvigionamento di energia elettrica per il Mercato Tutelato, per accompagnare lo sviluppo dei mercati energetici”.

Vi invito ad una prova pratica del funzionamento del portale: è un esperienza onirica!

L’accompagnamento dura da 22 anni e il numero di “badanti” cresce ma, alla fine, la nostra ultima “badante” sarà proprio il vecchio monopolista, che oggi fa più figo chiamare “incumbent”.

E’ probabile che il SII servirà solo per profilare la nostra “vita” energetica, in spregio a qualsiasi garanzia sulla privacy, e aiuterà i venditori, specialmente gli amici e i parenti dei distributori, e in particolare modo la famiglia dell’incumbent, a fornirvi l’energia elettrica al miglior prezzo, per loro.

7 pensieri su “Il portale del SII

  1. Non so se è la stessa cosa, ma il portale dei consumi http://www.consumienergia.it assolutamente non ha dati aggiornati, in sostanza è completamente inutile.
    A me hanno sostituito il contatore elettrico, installando il nuovo G2.
    Da quella data (fine aprine 2021) nel portale dei consumi non è più presente nessuna lettura, che magicamente invece è presente nello storico del mio venditore (servizio elettrico roma – acea).
    Com’è possibile questa cosa?

    "Mi piace"

  2. Mi scusi, egregio ingegnere, ma:

    a) il cittadino ha l’opportunità di AVERE I DATI REALI e real-time e fare il confronto diretto col DISPLAY, base di calcolo, anche con il MOME…;

    b) il distributore TRASFORMA la base di calcolo del display, sancita dal legislatore europeo, e prende come nuova base di calcolo per la fattura, il dato TELELETTO periodicamente (certe volte reale altre volte stimato) e lo valida unilateralmente secondo un processo sconosciuto a tutti.

    Ma il privato e-distribuzione è un organo deputato alla validazione dei dati?

    Ma perché, secondo Lei, voglio sapere quando sono a casa o fuori casa dai dati quartorari che arrivano?

    umble, umble, forse perchè sono soggetti intelligenti?

    "Mi piace"

  3. che senso ha profilare il cliente dal momento che lo stesso ha la disponibilità della chain 2 banda C e, dunque, ha la possibilità di prendere conoscenza dei consumi REALTIME dalla stessa CELLA METROLOGICA del contatore che, poi, rileva (se rileva) e-distribuzione ??

    "Mi piace"

  4. Buongiorno Ingegnere, dice che l’accesso al SII è permesso anche ai consumatori finale, ma come? Avevo provato tempo fa ma non è contemplata la registrazione! *——————————————————————————————————————– *

    *Mobile: +39 340.669.1248 – **Fisso: +39 0923 1986617*

    *Web Site: **www.giovanniriccobono.it *

    *P.IVA:* 02633690819 – *Sede Legale:* Via Marsala, 32 | 91016 Erice

    *—————————————————————————————————————–*

    *In conformità alla normativa sulla privacy, GDPR Maggio 2018, questa comunicazione e ogni eventuale file allegato sono confidenziali e destinati all’uso esclusivo del destinatario. Se avete ricevuto questo messaggio per errore vi prego di comunicarmelo e distruggere quanto ricevuto. *

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.