La validazione del dato di consumo

La direttiva MID stabilisce, senza alcun dubbio interpretativo, che il dato fidefacente la transazione é quello indicato dal contatore, cioè quello letto dal consumatore. Se il contatore é omologato MID, non ci sarebbe bisogno di alcuna validazione del dato di consumo eppure i fornitori, di gas e di energia elettrica, devono ottenere conferma dal distributore … Leggi tutto La validazione del dato di consumo

Attenti al gas!

Il gas è pericoloso e gli addetti ai lavori considerano "fisiologiche" alcune morti all'anno . Nei contratti, che molto spesso firmate senza leggere,le responsabilità sono chiare: c'è il fornitore, che vende il gas, e il distributore che ve lo fa arrivare a casa e lo misura. In passato, distributore e venditore erano la stessa società, che … Leggi tutto Attenti al gas!