Lo sconto sulla quota energia

Prezzo energia elettrica: secondo trimestre 2019.

Contratto in tutela: tariffe stabilite trimestralmente da Arera.

Cliente domestico tipo: consumo di  2700 kWh/anno.

  • quota materia prima + commercializzazione = 8,41 centesimi/kWh
  • trasporto, distribuzione e contatore = 3,92 centesimi/kWh
  • oneri di sistema = 4,95 centesimi/kWh
  • imposte = 2,62 centesimi/kWh

Costo totale al kWh = 19,9 centesimi.

La quota energia per il cliente domestico tipo è il 42,2%, ma per chi consuma meno può ridursi anche al 30%.

Le martellanti proposte di subentro al vostro attuale fornitore possono prevedere sconti solamente sulla quota materia prima e, per esempio, uno sconto del 10% per due mesi sulla materia prima vale, per il cliente domestico tipo, 31 centesimi in un anno.

Penalizzato chi consuma meno di 2.700 kWh in un anno.

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.