Il grande fratello

I contratti di internet prevedono velocità di navigazione puramente teoriche e, specialmente nelle ore serali, tutti navighiamo con grande lentezza.

Solo chi ci fornisce il servizio sa, quando e come navighiamo.

Con l’energia elettrica sarà peggio, se ci faremo sostituire il contatore che tentano illegalmente di imporci. I nuovi contatori elettronici sono furbissimi per chi vende energia.

Con il nuovo contatore, rifiutato dagli altri paesi europei perché lede la privacy, conosceranno le nostre abitudini: se siamo fuori casa durante il giorno, quando facciamo il bucato o se passiamo il weekend fuori città.

Informazioni che si tradurranno in un indubbio vantaggio per chi mette a disposizione l’energia elettrica: con i nuovi contatori potranno ridurre la potenza contrattuale a disposizione dell’utente, quando in casa non c’è nessuno per poi aumentarla quando la presenza di occupanti é più probabile.

I nuovi sistemi di misura non garantiscono la costanza nel tempo della potenza contrattuale a disposizione del consumatore, pagata dallo stesso h24.

Come mai tendono a sparire le fasce orarie di consumo? Perché, se mettiamo in funzione più elettrodomestici a ore inusuali, il contatore salta?

Un esempio di quanto succede a Milano, alla faccia della privacy!

privacy

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...