Tutela,tutela simile e mercato libero

imgres.jpg

Un utente su quattro é passato al mercato libero, non ha ben capito cosa faceva e alla fine spende più di prima.

Con la fine del mercato tutelato, milioni di consumatori dovranno scegliere un fornitore di luce o gas ed è meglio che si preparino.

Oggi il contratto di maggior tutela, di gas e luce, é regolato dall’Autorità per l’energia che ne stabilisce le clausole e ne aggiorna trimestralmente le tariffe; fornitore e utente fanno riferimento alle clausole di quel contratto, che appunto “tutela” l’utente.

Il contratto di mercato libero deriva dalla libera contrattazione tra fornitore e utente e, in caso di contestazioni, l’unico riferimento è il Codice Civile, non l’Autorità.

Siamo pigri e abbiamo la pessima abitudine di firmare moduli senza leggere le clausole di una polizza assicurativa, di un contratto telefonico o di un rapporto bancario.

Sono pochi quelli che sanno quanto spendono, molto meno quelli che sanno quanto consumano e passare al mercato libero, senza sapere quanto si consuma, sarà un salto nel buio!

I contratti di mercato libero sono infatti contratti di servizi, che prevedono l’acquisto di altri beni da parte del cliente; il fornitore, per non perdere i propri clienti, li confonde con vari gadgets.

E’ la stessa esca utilizzata per la telefonia mobile: ci danno un tablet, che pagheremo a rate in due anni, senza poterne uscire a meno di pagare penali.

Prima di chiudere con il mercato tutelato, sarebbe stato sufficiente informare una popolazione di utenti totalmente impreparata, come fanno in Inghilterra dove  la bolletta rende un importante servizio al consumatore, che continua nel tempo.

Invece la nostra Autorità per l’energia inventa il mercato di “tutela simile” al quale si potrà accedere solamente via internet e con una una complicata procedura informatica.

Un pensiero su “Tutela,tutela simile e mercato libero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...